top of page

NEWS & BLOG

COSTELLARE PER LA PACE

La maggior parte delle persone è convinta che le costellazioni familiari siano l’unica tipologia di questo genere di lavoro, che si situa ai confini tra intervento psicologico, terapeutico ed energetico.


Da circa quindici anni mi occupo di costellazioni genealogiche, ispirandomi soprattutto ad Anne Anceline Schutzemberger oltre che a Bert Hellinger, e formandomi con Marie Therese Bal Craquin e Gabriella Buchignani, due persone straordinarie che mi hanno insegnato a realizzare costellazioni che si richiamano anche a grandi forze benefiche, come le energie angeliche e quelle archetipiche.


Ho approfondito le mie esperienze sperimentando nuove tipologie di lavoro, come le Costellazioni della Salute e le Costellazioni Astrogenealogiche.


Queste e tante altre esperienze mi hanno convinta che questo lavoro, in stretta connessione con ciò che chiamiamo campo informato, inconscio collettivo o registri akashici, può rappresentare una meravigliosa risorsa per guardare la realtà senza filtri e per stimolare cambiamenti non solo negli individui e nelle famiglie, ma anche nelle comunità, nei popoli e nelle nazioni.


Per questo domenica 28 maggio, nell'ambito del seminario esperienziale, da me condotto con Elvira Raimondi Manco, abbiamo realizzato una costellazione per aiutare la pace nel mondo.


Non ci illudiamo certo di aver realizzato miracoli, ma è stato sorprendente osservare i movimenti dei partecipanti che, del tutto ignari di rappresentare i massimi esponenti politici mondiali o gli Angeli chiamati a protezione, in modo intuitivo si disponevano per mostrarci la realtà.


È stata la nostra preghiera per la pace, ed Elvira ne ha trascritto alcuni dei i movimenti salienti.


"Bellissimo pomeriggio/serata di costellazioni familiari, ieri a Psicoluoghi. Abbiamo cominciato con una costellazione cosiddetta ‘al buio’ dedicata all’attuale situazione mondiale.


Abbiamo messo in scena i rappresentanti di: Putin, Biden, re Carlo III, Papa Francesco, Xi Jinping, Zelensky, Ursula von der Leyen, Meloni, Nuovo Ordine Mondiale, Popolo della Terra, Angelo della Verità, Angelo della Pace, Angelo della Libertà, Arcangelo Michele, Arcangelo Raffaele, Arcangelo Gabriele, Angelo Guarigione della Terra.


Nessuno dei partecipanti sapeva che ruolo o quale situazione stesse interpretando.


Subito il rappresentante (R) di Putin ha dichiarato per ben due volte di sentirsi accerchiato e di essere tentato di spazzare via tutti. (R)Biden derideva l'intero gruppo, poi ha cominciato a sentire formicolii dappertutto e principalmente al volto, ha detto di sentirsi stanco ed è andato a sedersi dietro (R)re Carlo III; quest’ultimo ha dichiarato di sentire che non contava nulla.


Il rappresentante del Nuovo Ordine Mondiale, dapprima in disparte, ha attraversato la sala ed è andato a mettersi accanto a (R)Ursula von der Leyen; di fronte a lei, si è posizionato il rappresentante del Popolo della Terra, i due si sono guardati intensamente, poi è intervenuto (R)Angelo della Verità che si è inserito tra loro, prendendo per mano (R)Popolo della Terra.

(R)Arcangelo Michele, chiamato a sostegno, inizialmente non riusciva a intervenire, ma, sostenuto a sua volta da (R)Arcangelo Raffaele e (R) Arcangelo Gabriele, è entrato in scena.

In seguito, (R) Arcangelo Gabriele si posizionava dietro (R)Ursula Von Der Leyen, (R) mentre (R) Arcangelo Raffaele si posizionava alle spalle di Biden.


La bellissima conclusione ha visto il Popolo della Terra che stringeva le mani di (R)Angelo della Verità e (R)Ursula von der Leyen, che tendeva un braccio verso di loro. (R)Angelo della Pace teneva una mano sulla spalla di (R) Xi Jinping e l'altra sulla spalla di (R)Ursula Von der Leyen. (R) Angelo della Guarigione della Terra sembrava cingere l'intero gruppo. (R) Arcangelo Michele appoggiava le mani sulle spalle di (R) Nuovo Ordine Mondiale, affiancato da (R) Angelo della Libertà."




Commentaires


SINGLE POST

BACK

bottom of page