APPROFONDIMENTO:

ANIMA E ANIMUS

Dunque chi osa guardare nell’acqua vede per prima cosa la propria immagine riflessa, ma presto, sotto la superficie, intravede altre immagini archetipiche, l’Anima (essenza del Femminile) e l’Animus (essenza del Maschile).

 

Tale archetipo, immagine e simbolo dell'anima, è necessariamente fondato sulla polarità femminile-maschile, matrice della vita stessa.

 

L’archetipo dell’Anima/Animus  è  l’archetipo della Vita, dà voce a ciò che è primigenio o antico e a volte ama presentarsi, nei sogni e nelle visioni, in abiti storici.

 

Esso va al di là del dualismo Bene/Male, per questo la sua integrazione nella coscienza necessita di una evoluzione psichica superiore rispetto all’integrazione dell’Ombra. 


Solo quando l’individuo riesce a compiere questa operazione, compare l’aspetto di saggezza ed è possibile comprendere che “ha significato solo l’incomprensibile”: allora si potrà presentare alla coscienza l’archetipo dello Spirito: il Vecchio Saggio che illumina le tenebre della vita con la luce del significato.

Chiedi info sui

percorsi di

ricerca interiore

Evviva! Messaggio ricevuto.